Informazioni di viaggio su Ancona per il turismo in autobus e pullman

Consigli utili per gruppi in pullman a Ancona con indicazioni su “cosa vedere” e “cosa fare” e luoghi accessibili ai bus o da vedere assolutamente a Ancona. Consulta il nostro elenco delle attrazioni prima di organizzare la tua escursione in bus con sosta o partenza da {city}. Facci sapere  se le tue attrazioni e soste preferite non sono nel nostro elenco e se pensi che dovremmo aggiungerle alla nostra lista dei luoghi consigliati a Ancona

Ricevi offerte per il tuo piano di viaggio

Compila il modulo per iniziare a ricevere offerte competitive da parte di aziende di noleggio con conducente.

Cosa vedere con un minibus a noleggio con autista ad Ancona

E’ possibile che vi troviate ad Ancona scendendo in nave dalla Croazia e magari avete pianificato di noleggiare un bus o minibus per continuare il vostro viaggio in Italia.

Vorrete sicuramente andare a Roma o a divertirvi a Rimini. Noi vi consigliamo di spendere almeno uno o due giorni per conoscere il fascino nascosto del circondario di Ancona. Vi elenchiamo alcuni tesori da tenere a mente quando organizzate un viaggio in bus.

Visite ad Ancona con bus o minibus

Visita alle caverne sotterranee di Camerano:

Situata a 15 minuti di bus da Ancona, in Via Maratti, nella città di Camerano. Le caverne che coprono grandi distanze di Camerano rendono veritiera la leggenda che dice che a Camerano c’è molto di più sotto che in superfice. Le origini di questo labirinto sono incerte, ma la città è datata terzo secolo A.C., quindi, si deduce che queste caverne sono molto antiche. La visita notturna, specialmente in estate, è un esperienza davvero interessante da fare.

Un giorno al parco naturale del Conero Riviera:

Non esitate a chiedere al vostro autista di portarvi, in 20 minuti, al parco naturale del Conero Riviera, in Via Peschiera 30, nel paese di Sirolo. Cosa c’è da vedere? Se vi trovate li in inverno, con una calda giacca e scarpe comode, e con la fotocamera, vi sono vedute dalle colline alberate che sono a dir poco mozzafiato. Logicamente, se siete in estate, potete mettervi in costume da bagno  e portarvi una maschera per godervi un bagno in queste acque paradisiache. Cosa potete chiedere di più?

Visita in bus delle città vicine

Dopo aver trovato le perfette spiagge dei paesi costieri come Conero, Rimini o Riccione e dopo esservi rilassati, dovrete spostarvi verso qualche altra città italiana. A poca distanza da Ancona ci sono delle città emblematiche, come Roma, Firenze e Bologna. Potrete arrivarvi in 2 o 3 ore di bus, quindi, organizzate la giornata perfetta da passare in queste città. Se al vostro gruppo non interessano i giri culturali e cercate solo il divertimento allora potrete visitare le spiagge e le discoteche di Rimini. Dovrete solo far promettere all’autista che non guiderà il bus l’indomani dopo una bella sbornia.

Ancona, Piazza Cavour

Ancona, Piazza Cavour credit: kyklops CC BY-SA 2.0

Visite intorno ad Ancona senza bus o minibus:

Il vostro autista ha un giorno di riposo obbligatorio, perciò approfittatene per visitare Ancona e le sue attrazioni a piedi, o in un mezzo davvero particolare, la barca.

Viaggiare in barca da Ancona

Dato che vi trovate al porto di Ancona, approfittate del fatto che alcune isole greche come Patras e Igoumenitsa sono a poca distanza, prendete un traghetto e passate la giornata nel paese ellenico, o in una piccolo parte di essa. In estate spenderete qualche ore ad andare e tornare dalle isole, e non troverete problemi a trovare l’orario a voi più congeniale. Potete consultarli qui http://www.ferries.gr/anek/anconaeuro.htm.

Cattedrale di Ancona

Sappiamo già che non esistono città o paesi in Italia dove non ci sia una cattedrale da visitare, e Ancona non fa eccezioni. Questa si trova in Piazzale Duomo, la piazza principale della città, e gode di una straordinaria veduta sull’Adriatico. Inoltre, si tratta di un templio romanico di indubbio interesse architettonico.

Arco di Traiano:

Questo emblema della città, un monumento trionfale datato primo secolo d.C. , ha solo un piccolo inconveniente che lo rende meno interessante, ed è che la sua posizione in un posto appartato nel porto,  nel molo a nord. D’altra parte, è obbligatorio vedere la visione contemporanea del grande imperatore Traiano, in marmo di marmara.

Piazza del Plebiscito:

Quale città italiana non possiede una piazza imponente? Ad Ancona di chiama Piazza del Plebiscito ed è il centro sociale e culturale della città, oltre a contenere luoghi di grande bellezza e atmosfere uniche ce vale la pena di vedere. Come caratteristica speciale ha la sua forma rettangolare e differenti livelli collegati da rampe e scale. La piazza è anche conosciuta come Piazza del Papa a causa della statua di Clemente XII, al centro di essa. Vi consigliamo di approfittare della visita per fare una pausa e rinfrescarvi un po'.

Il parco del Cardeto:

Se siete amanti delle viste sul mare e delle foto panoramiche, dovete andare il questo parco in Via Cardeto e godervele. Anche se è un po' abbandonato, + il luogo ideale per una passeggiata e una pausa dall’architettura cittadina.

Santa Maria di Portonovo:

Un altro capolavoro romanico italiano senza dubbio. Si trova nei pressi del vecchio porto ed è una tappa obbligata della città. E’ datata 1034 e sia la costruzione che la location fanno si che si tratti di una visita piacevole.

Mangiare ad Ancona:

In Italia, dappertutto si mangia divinamente. E Ancona di certo non fa eccezione. Da un gelato cremoso e rinfrescante fino ai piatti più ipercalorici, non dovrete perdervi le delizie culinarie delle Marche. Potete iniziare con un primo piatto locale, “Vincisgrassi”, che consiste in una Lasagna con carne a cui ogni cuoco da il proprio tocco personale. Anche solo vederlo mette un languorino irresistibile!

Movida notturna ad Ancona

Essendo una piccola città, Ancona e i suoi dintorni sorprendono per la loro vivacità. Ci sono diversi nightclub tra cui scegliere se ballare, o molte altre opzioni per godersi un drink al porto vecchio, lungo le strade del centro. Ad esempio, il bar Torino, in Via Garibaldi 49, dove potrete gustare un pasto eccellente, snack o tapas e dopo un buon cocktail.

Sul minibus o camminando per Ancona?

Senza dubbio la risposta è entrambi, dato che entrambe le opzioni sono necessarie per fare una visita completa di Ancona. Il centro storico di Ancona e il porto meritano di essere visitati a piedi dato che sono vicini tra loro, e, se il tempo permette, la passeggiata sarà deliziosa.

Fate una passeggiata per il parco del Cardeto (menzionato sopra) e continuate con la cattedrale di Ancona, l’arco di Traiano e Santa Maria di Portonovo.

Cominciando da li, le altre mete sono lontane dalla città per cui dovrete raggiungerle col bus e con l’aiuto di un autista locale. Il vantaggio di avere un autista del luogo è che sa come trovare le strade migliori per arrivare velocemente e comodamente. Perciò, non vi rimane che godervi il resto del viaggio e la vista lungo la strada!

Tour di Ancona

Ancona è il capoluogo regionale più piccolo, con poco più di 100,000 abitanti. Nonostante ciò, non dovrete pensare di non trovare degli svaghi, al contrario. La città offre spiagge, montagna e tesori architettonici, uniti a cibo sublime e attività notturne. Per cui c’è un po' di tutto. Potrete noleggiare un bus ad Ancona per tour della città o della regione di Marche.

Cosa vedere e cosa fare ad Ancona

Nonostante le sue dimensioni, non potrete fare a meno di un bus o minibus, perché molte attrazioni non si trovano nel centro città. Non potete perdervi le caverne di Camerano, la Riviera di Conero, l’Arco di Traiano o la cattedrale di Ancona, tra le tante cose.

Tours nelle Marche

I posti più sconosciuti del paese a volte nascondono dei tesori che solo alcuni privilegiati scoprono. E’ una regione dove il turismo di massa di solito non include nei suoi viaggi in Italia, e quindi potrete iniziare il vostro tour con i veicoli a noleggio delle Marche con il suo capoluogo Ancona.

Fermo, Marche, Italy

Fermo, Marche, Italy credit: superdealer100 CC BY-ND 2.0

Strade attraverso paesaggi naturali

Ci sono molti vantaggi in una regione poco intaccata dal turismo come le Marche. Prima di tutto, evitate le folle, e secondo, vi potrete godere posti bellissimi che solo pochi conoscono, a volte a prezzi inferiori. Questa regione è legata alle montagne e al mare, quindi vi potrete godere lo charm e la bellezze che entrambe queste cose offrono. Le colline definiscono questa regione, ma anche le vette e i laghi di montagna come Lago Pilato, un lago glaciale situato a circa 2000 metri di altezza, di grande bellezza durante il disgelo; vi sono anche parchi con gole e caverne come il Frasassi, nella provincia di Ancona. La città e i paesi meritano capitoli a parte, come spesso accade in Italia, grazie al loro charm.

Apennines of Le Marche, Italy

Apennines of Le Marche, Italy credit: Roy Luck CC BY 2.0

Visita al parco naturale regionale della Golla della Rossa e Frasassi

Il patrimonio naturale della regione è ricco e variegato, ma sena dubbio il parco naturale della gola Rossa, che include anche le caverne di Frasassi, saranno la gemma per coloro che amano la natura e la montagna, con paesaggi spettacolari.

Grotte di Frasassi

Grotte di Frasassi credit: Ben Francis CC BY 2.0

Strade attraverso le caverne di Frasassi, Lago Pilato e Ancona

In una regione montuosa come le Marche, se volete visitare molti posti vi conviene preparare il vostro tour in anticipo, dato che gli itinerari sono a volte lunghi. In caso stiate facendo un tour con trasporto privato su veicoli a noleggio, non dimenticate di includere nel tour i punti di interesse e bellezze naturali come le caverne di Frasassi, il lago Pilato o uno dei diversi parchi naturali montani che offre la regione. D’altro canto, città di grande fascino come Ascoli Piceno, e spiagge stupende completeranno il vostro viaggio che vi lascerà senza dubbio soddisfatti di aver visitato le Marche.

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno credit: Sgobbone CC BY-SA 2.0

Cosa vedere e cosa fare nelle Marche

Un giorno al parco naturale della Gola Rossa

A solo un ora circa di auto da Ancona, il capoluogo, si trova il parco naturale regione della Gola Rossa e di Frasassi, un gruppo di montagne e foreste che rappresentano i polmoni della regione. All’interno, potrete visitare una parte (2 dei suoi 13 km) dell’impressionanti caverne calcaree sotterranee di Frasassi, una delle attrazioni turistiche principali della regione. Proprio all’inizio della visita, l’”Abisso di Ancona” vi lascerà senza parole, dato che si tratta di una delle cavità più grandi del mondo.

Viaggio al Lago Pilato

Nel paese di Montemonaco, a due ore da Ancona in bus lungo la A14, si trova uno dei laghi più belli della regione, il Lago Pilato. Le acque turchesi sono come specchio e si trovano nel Monte Vettore, all’interno del parco nazionale delle Montagne Sibilline, a circa 2000 metri di altitudine. Questo paradiso d’acqua è conosciuto come “lago con gli occhiali”, grazie alla sua forma curiosa di due cerchi d’acqua. La caratteristica del lago è che è risalente all’era glaciale, il che da all’acqua quell’aspetto a specchio che lo rende uno dei più belli d’Italia. Non dovete dimenticare di indossare abiti caldi quando andrete li in alto.

Ascoli Piceno

Se vi trovate già nella provincia di Ascoli Piceno, dovrete approfittare e visitare la città omonima. Nel centro della città troverete una delle piazze più apprezzate dai turisti e nel paese, Piazza del Popolo-

Un giorno nella spiaggia di Riviera del Conero, Numana

Se vi trovate nel capoluogo in estate e siete stanchi del tour nella regione, a 25 minuti di bus potrete raggiungere il paradiso. In questa parte del paese la costa adriatica offre luoghi come Numana, con acque cristalline e sabbia bianca circondata da rocce e foresta. Dovrete solo farvi una nuotata e godervi la spiaggia. La città di Numana è anche bellissima e vale la pena di visitarla per mangiare qualcosa.

Non lontano, inoltre, potrete visitare Loreto, una città importante dal punto di vista religioso a causa del suo santuario, che è visitato perlopiù da molti fedeli. Architettonicamente, anche se non siete religiosi, lo potrete ammirare ugualmente.

Di piu su Ancona

Ti piacerebbe fare un tour in autobus per vedere tutte queste belle mette in evidenza? Richiesta preventivi e confrontare le diverse compagnie di bus e pullman:

Noleggio bus e pullman in Ancona
Escursioni in pullman a Ancona