Informazioni di viaggio su Aosta per il turismo in autobus e pullman

Consigli utili per gruppi in pullman a Aosta con indicazioni su “cosa vedere” e “cosa fare” e luoghi accessibili ai bus o da vedere assolutamente a Aosta. Consulta il nostro elenco delle attrazioni prima di organizzare la tua escursione in bus con sosta o partenza da {city}. Facci sapere  se le tue attrazioni e soste preferite non sono nel nostro elenco e se pensi che dovremmo aggiungerle alla nostra lista dei luoghi consigliati a Aosta

Ricevi offerte per il tuo piano di viaggio

Compila il modulo per iniziare a ricevere offerte competitive da parte di aziende di noleggio con conducente.

Cosa vedere durante il vostro tour con minibus a noleggio ad Aosta

Se volete noleggiare un autobus per itinerari turistici ad Aosta, vi consigliamo di visitare le regioni montuose che la circondano. In particolare vi suggeriamo di includere questi posti:

Minivan 8-posti Travel&Service

Minivan 8-posti Travel&Service

Un giorno di neve e sci:

Dopo tutti questi giorni trascorsi a stare seduti in un pullman aspettando di arrivare da una location all’altra, niente è meglio di un po’ di sport per sgranchirvi un po’ i muscoli indolenziti. Approfittate quindi di una fantastica visita alla stazione sciistica di Chamonix, a circa un’ora e tre quarti di distanza dalla città, per trascorrere una giornata a sciare sulla neve bianchissima. Chamonix è una località famosissima e frequentata da tutti gli appassionati di sport invernali.

Courmayeur - Mont Blanc, d'Aosta

Courmayeur - Mont Blanc, d'Aosta credito: Roman Boed CC BY 2.0

Gita sul Monte Bianco con l’autobus e con la funivia:

Se non siete amanti degli sci ma volete comunque godervi i magnifici panorami montani della Val d’Aosta, potete salire sulla funivia che da Chamonix vi porterà sulla cima del l'Aiguille du Midi a oltre 3.800 metri d’altezza, in soli 20 minuti. Qui potrete gustarvi un drink mentre ammirate la più alta cima panoramica di tutta Europa, con una vista che copre tutte le altissime Alpi.

Panoramic Mont Blanc cable car

Panoramic Mont Blanc cable car credito: Leo-setä CC BY-SA 2.0

Itinerari con minibus ai castelli di Aosta:

Dal più modesto dei castelli nobiliari di Sarriod de la Tour, fino all’imponente castello della famiglia Savoia a Gressoney-Saint-Jean, in Val d’Aosta si possono visitare ben 12 castelli aperti al pubblico con una comoda visita guidata con minibus o autobus a noleggio con conducente. Il più antico di questi monumenti risale al 10° secolo, fino al più moderno del 19° secolo, e sono tutti luoghi di interesse architettonico e artistico. In uno di questi, il Castello Gamba a Breil Cret, potrete anche ammirare un’importante collezione di arte contemporanea.

Castillo Saboya, alrededor del cual se encuentra el Jardín Botánico.

Castillo Saboya, alrededor del cual se encuentra el Jardín Botánico. credito: Twice25 CC BY 2.5

Visita ai monumenti e alle rovine nella città di Aosta    

Il Ponte Romano

Questo magnifico ponte di pietra risale addirittura al primo secolo Avanti Cristo! Il fiume che vi passava sotto è ormai asciutto, ma il ponte può ancora essere ammirato praticamente intatto. E’ una tappa obbligatoria per il vostro tour con autobus: il vostro autista saprà bene dove e quando fermarsi per farvi scattare le foto migliori.

Arco di Augusto:

Si tratta del più emblematico monumento della città di Aosta, e risale al 25 Avanti Cristo, data della fondazione della città. L’arco commemora la vittoria dei Romani contro i Salassi, ed è attualmente posto all’ingresso del centro storico cittadino. Una passeggiata al centro è il momento migliore per parcheggiare il minibus o pullman a noleggio, e consentire all’autista di prendersi una meritata pausa durante il percorso.

Arco di Augusto

Arco di Augusto credito: Albino Di Lieto CC BY 2.0

La Cattedrale

Sita nella splendida Piazza Giovanni XXIII, la Cattedrale di Aosta risale al quarto secolo Dopo Cristo, anche se è stata successivamente rimodernata durante l’11° e il 19° secolo. Oltre alla pianta e all’architettura stesse, la parte più interessante della chiesa è rappresentata dagli affreschi dell’11° secolo, che dal 2000 possono essere visitati dal pubblico.

Pila 05, Cattedrale Aosta

Pila 05, Cattedrale Aosta credito: Gaspar Torriero CC BY-SA 2.0

Collegiata di Sant’Orso

La Chiesa rappresenta il più importante monumento cittadino. Costruita su un cimitero, la chiesa fu edificata nel 5° secolo DC, ma deve molto del suo aspetto attuale alle modifiche effettuate nel medioevo. In particolare durante questo suo periodo fu costruito il chiostro, senza dubbio la parte più importante di questo monumento, e che merita di essere visitato. I capitelli sono tutti opere d’arte, e qui potrete apprezzare un silenzio rilassante che vi farà vivere un grande senso di quiete interiore.

St. Orso parish church, interior, Aosta, Italy

St. Orso parish church, interior, Aosta, Italy credito: Laurom CC BY-SA 3.0

Porta Pretoria

Ai tempi dei Romani rappresentava l’ingresso principale alla città. Come tutte le porte cittadine di quel tempo, consiste di un’imponente arco all’interno del quale potevano entrare le bighe, e due archi più piccoli ai lati per il passaggio dei pedoni. La parte ovest è perfettamente intatta, e il marmo che la ricopriva è ancora visibile. Su entrambi i lati della porta erano presenti due torri tutt’ora agibili e che vengono oggi utilizzate per mostre e manifestazioni.

Il Municipio

Si trova a Piazza Émile Chanoux al centro della città, e diversamente dagli altri monumenti di epoca Romana, si tratta di un’opera architettonica di grande bellezza in stile Neoclassico.

Assaggiare dell’ottima fontina

In Val d’Aosta non potrete mancare di assaggiare la specialità tradizionale locale: il famosissimo formaggio fontina. Vi consigliamo di assaggiarlo in uno dei luoghi di produzione storica e tradizionale più rinomati, la Latteria Pessina Donatella, dove potrete provare tante varietà di questo squisito formaggio. Una volta saziato il vostro appetito potrete rilassarvi bevendo un drink in uno dei tanti cortili, dove apprezzare l’aria fresca dell’alta montagna lontani dallo smog e dall’inquinamento.

Forme di fontina, tipico formaggio della Valle d'Aosta

Forme di fontina, tipico formaggio della Valle d'Aosta credito: Luigi Chiesa CC BY 3.0

Visitare aosta a piedi o in minibus?

Anche se avete raggiunto la città di Aosta comodamente seduti nel vostro minibus a noleggio con conducente, una volta arrivati sarà meglio sgranchire le gambe e passeggiare in montagna, respirando a pieni polmoni l’aria fresca e pura mentre apprezzate un po’ di storia Romana con una bella passeggiata di cultura. Una buona idea è quella di far parcheggiare il vostro autobus e chiedere all’autista di aspettarvi, così che possa prendersi una pausa prima di ricominciare a guidare per le montagne (specialmente in inverno!).

Itinerari cittadini ad Aosta

Per i vostri itinerari turistici potrete noleggiare un autobus ad Aosta o per altri tour nella regione Val d'Aosta. La città di Aosta da il suo nome all’intera regione, ed è sinonimo di paesaggi montani, natura nel suo stato più puro e selvatico, ma anche di storia e architettura come tante altre città Italiane. Sebbene piccola, Aosta attrae numerosi turisti che amano la montagna e i panorami mozzafiato che si possono ammirare dalle altezze vertiginose dei picchi presenti in questa regione. Aosta è comunque molto ben collegata alle regioni limitrofe grazie ad un’ottima infrastruttura stradale e un’intelligente gestione del traffico.

Medieval Village, dining Hall

Medieval Village, dining Hall credito: Roberto Venturini CC BY 2.0

Viaggiare ad Aosta

Per raggiungere Aosta potrete noleggiare un autobus, anche se vi consigliamo di non soffermarvi solo sulla città, ma di visitare l’intera regione della Val d’Aosta. La città è conosciuta come la “Roma delle Alpi”, per via dell’elevato numero di monumenti e tesori artistici risalenti al periodo Romano. Fra questi, non perdete di visitare immancabilmente il Ponte Romano, l’Arco di Augusto, la Basilica di San Lorenzo e il museo archeologico.

Valle Aosta - Pont St. Marti

Valle Aosta - Pont St. Martin credito: Gabry & Piera CC BY-ND 2.0

I luoghi da visitare nella città di Aosta

Sebbene si tratti di una città piccolo e pacifica, per poterla visitare tutta vi consigliamo la comodità di un autobus a noleggio. Alla fine del tour potrete gustarvi il piacere dei sensi deliziandovi con una squisita piadina, uno dei piatti della tradizione locale, o perché no, un ottima cioccolata calda da servire bollente!

Aosta è una tipica città di montagna quieta e tranquilla, perciò se siete amanti della movida notturna… non aspettatevi di trovarci molte discoteche!

Aosta- City Hall

Aosta- City Hall credito: M.Maselli CC BY-SA 2.0

Itinerari turistici in Val d'Aosta

Per spostarvi lungo itinerari turistici con servizi di trasporto privati con veicoli a noleggio in Val d'Aosta, vi consigliamo di pianificare in anticipo il vostro itinerario per evitare eventuali imprevisti. In questo modo potrete godervi il meglio del vostro viaggio. Noleggiare un servizio di trasporto passeggeri in Val d’Aosta vi permetterà di scegliere tra un’escursione ad un singolo castello a Fenis, visitare le imponenti cascate di Lillaz, o organizzare un’escursione fra i luoghi d’interesse storico nell’affascinante città di Pont Saint-Martin.

Prarayer. Dans la montée au col de Valcornera.

Prarayer. Dans la montée au col de Valcornera. credito: Guillaume Baviere CC BY 2.0

Cosa vedere e cosa fare ad Aosta e nelle regioni circostanti

Se avete già visitato il capoluogo di questa regione con il vostro gruppo o la vostra famiglia, ma vi resta ancora un giorno prima di completare il vostro giro turistico, ecco per voi qualche idea. Potrete organizzare numerose escursioni nelle campagne circostanti noleggiando un minibus o un’auto con autista, per immergervi tra i meravigliosi paesaggi montani e gli irripetibili paesaggi di questa regione.

Visita al castello di Fénis                

Se siete amanti delle visite ai castelli, quello di Fénis non vi deluderà affatto. Sito nella città omonima, il castello di Fénis è una costruzione medievale risalente al 14esimo secolo, ed era la residenza di una potente famiglia locale che la utilizzava come rocca difensiva. La visita ha un prezzo più che abbordabile (solo 5 euro), ed il castello merita davvero tanto per via dei suoi imponenti cortili e bastioni, le numerose stanze e gli splendidi affreschi che le decorano.

Castello di Fenis

Castello di Fenis credito: Alessandro Borgogno CC BY-SA 3.0

Le Cascate di Lillaz                      

La magnifiche cascate di Lillaz si trovano a 10 minuti di cammino dal villaggio omonimo, a circa 40 chilometri dal capoluogo Aosta. Con un autobus a noleggio con autista potrete raggiungere questa enclave privilegiata in tre quarti d’ora, e ammirare una cascata composta da tre livelli per un totale di 150 metri di caduta del fiume Urtier. Le strade che circondano questo luogo permettono di contemplarlo in tutta la sua interezza, e godere dei meravigliosi panorami di questa regione alpina.

Cascate Lillaz

Cascate Lillaz credito: Luca CastellazziCC BY-ND 2.0

Visita a Pont Saint-Martin

Chiedete al vostro autista di condurvi da Aosta al piccolo paese di Pont Saint-Martin: in meno di mezz’ora potrete visitare un antico ponte Romano del secondo secolo Avanti Cristo. Oltre alla possibilità di ammirare questo straordinario reperto storico e monumentale, potrete scoprire se è vera la leggenda che dice che a costruirlo fu niente meno che il diavolo in persona!

Pont-Saint-Martin, Aosta Valley, Italy

Pont-Saint-Martin, Aosta Valley, Italy credito: dacolje CC BY-SA 2.5

Di piu su Aosta

Ti piacerebbe fare un tour in autobus per vedere tutte queste belle mette in evidenza? Richiesta preventivi e confrontare le diverse compagnie di bus e pullman:

Noleggio bus e pullman in Aosta
Escursioni in pullman a Aosta